Comunicati stampa Comunicati stampa

La Romagna protagonista a Francoforte

Pubblicato il: 30/04/2012



Terre di RomagnaLogo CdC RavennaLogo CdC Forlė-Cesena

Esperienza pių che positiva per le aziende romagnole “in trasferta” a Francoforte. A conclusione infatti degli incontri svoltisi in Germania il 18 e 19 aprile scorsi, č possibile fare un resoconto di un’iniziativa che vuole proporsi come modello – da ripetere – per le prossime attivitā all’estero. Infatti ciō che puō considerarsi un elemento “vincente” č avere un punto commerciale, e di contatti, permanente, - come nel caso dell’enoteca “InCantina” - una “vetrina” fissa per i prodotti romagnoli che con continuitā saranno proposti all’attenzione di buyers e consumatori stranieri con la possibilitā di scambi di relazioni tra operatori dei diversi paesi.
Una full-immersion nella terra di Romagna con degustazioni di prodotti locali, proposte turistiche finalizzate alla scoperta e valorizzazione non solo della nostra enogastronomia, ma anche della cultura, dell’arte e della storia. L’evento –parte del progetto “Piano di Marketing del territorio allargato – Terre di Romagna” – č stato realizzato dalle Camere di Commercio di Forlė-Cesena e Ravenna attraverso la sua Azienda Speciale SIDI Eurosportello, e con la collaborazione della Camera di Rimini e di Unioncamere Emilia-Romagna – rete Enterprise Europe Network (EEN).
Particolarmente apprezzata la serata del 18 che ha avuto luogo nel ristorante “InCantina”, enoteca winebar e showroom permanente della tipicitā dell’enogastronomia Emiliano-Romagnola nella cittā tedesca. Davanti ad un pubblico di circa 45 ospiti - giornalisti, tour operator, opinion leader – sono stati presentati, con la collaborazione della Camera di Commercio Italiana per la Germania, valori, tradizioni, luoghi e prodotti tipici, per la promozione di una terra che considera differenze e specificitā come motivo di attrazione di un territorio integrato nell’arco di tempo comprendente tutte le stagioni dell’anno.
Alla fine della serata la rappresentante di un'impresa tedesca del settore turistico, la signora Beate Dillmann, della Di-Reisen, ha ringraziato per l'invito, sostenendo che “L'organizzazione č stata ottima e le aziende si sono presentate in modo autentico. Anche gli altri operatori, con i quali ho parlato, hanno rilasciato dei commenti molto positivi. Approfondiremo i contatti con le aziende presenti".
La giornata successiva invece ha visto lo svolgersi di circa 110 incontri d’affari, fra le 24 cantine presenti (11 aziende di Forlė-Cesena, 9 di Ravenna e 4 di Rimini) e i 39 buyers tedeschi, nella prestigiosa location dell’hotel Steigenberg Frankfurter Hof, dove ogni operatore italiano aveva a disposizione una postazione utile per la presentazione e degustazione dei propri vini DOC, IGT, (Rossi: Sangiovese – colli di Rimini, colli di Faenza, Ravenna, Rosso del Rubicone, Cabernet Sauvignon, Cagnina; Bianchi: Trebbiano, Pagadebit, Albana secco, frizzante e passito, Pignoletto e Grechetto, Brut rosé e Vino Spumante).
La soddisfazione dei rappresentanti delle aziende italiane per i contatti avuti, preludio a successive relazioni commerciali, č evidente nel commento di Raffaella Bissoni (titolare dell’omonima Cantina) che considera molto efficace ”L’abbinamento degli incontri con l’avere a disposizione una struttura permanente – come č InCantina – abbinamento che ha permesso alle cantine presenti di fare conoscere una Romagna ancora poco nota."
Anche Paride Benedetti (Azienda Santa Lucia) esprime compiacimento sia per l’organizzazione perfetta e per l’ottima scelta del luogo, sia perché “a Francoforte si č avvertita un'aria positiva e una gran voglia di intraprendere. Personalmente vedo il mercato tedesco come una grande opportunitā.”
Questo evento rappresenta la tappa centrale di un percorso di sensibilizzazione avviato a fine 2011 e che ha giā visto realizzate alcune fasi: si sono svolti a febbraio e marzo scorso quattro serate di degustazione di vini romagnoli durante le quali un pubblico di quasi 250 persone – giornalisti, commercianti del settore enologico, numerosi ristoratori e sommeliers - ha avuto modo di apprezzare i vini romagnoli con l’avvio di contatti, alcuni dei quali giā conclusasi con gli ordini di oltre un migliaio di bottiglie.
AZIENDE AGRICOLE PARTECIPANTI AL PROGETTO:
per la provincia di Forlė-Cesena: Piccolo Brunelli, Raffaella Bissoni, Terre della Pieve, Galassi, Santa Lucia, Cantine Spalletti, Marta Valpiani, Tenuta La Viola, Madonia, La Pistona, Terre Contese.
Per la provincia di Ravenna: Ca' di Sopra, L'Azdora, La Casetta, La Sabbiona, Trerč, Gruppo Cevico, Gallegati, Randi, Ballardini.
Per la provincia di Rimini: Fiammetta, Carbognano, Santini, Collina dei Poeti.

top

Piano di marketing per la promozione del territorio delle Province di Forlė-Cesena e Ravenna Aderenti e finalitā

Queste iniziative ed eventi, sono azioni 2012 del progetto “Piano di marketing per la promozione del territorio allargato delle province di Forlė-Cesena e Ravenna”, promosso dalle rispettive Camere di Commercio, dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlė . Aderiscono al progetto in qualitā di partner : la Provincia di Forlė-Cesena, la Provincia di Ravenna, il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, l’Unione della Romagna Faentina, nonché i Comuni di: Bagno di Romagna, Castrocaro Terme, Cervia, Cesena, Cesenatico, Forlė, Forlimpopoli, Galeata, Modigliana, Ravenna, San Mauro Pascoli, Santa Sofia e Savignano sul Rubicone. Il progetto in un’ottica di collaborazione e di valorizzazione delle singole peculiaritā utilizza due soggetti attuatori per la realizzazione operativa delle attivitā: Casa Artusi e APT Servizi Emilia-Romagna.
Attraverso l'esperienza trascorsa, si č venuto consolidando un programma che non č solo di promozione turistica in senso stretto, ma di marketing integrato del territorio, dei suoi prodotti e delle eccellenze nei pių svariati aspetti, dal turismo alla cultura, dall'enogastronomia all'artigianato. Un intenso programma di iniziative č stato elaborato per tutto l’anno 2012, e verrā attuato in collaborazione e sinergia con Club di prodotto e associazioni di promozione turistica ed enogastronomica del territorio romagnolo.


Casa ArtusiEmilia Romagna

top

 

 
Giudica l'utilitā di questa pagina cliccando sulle stelle:
Numero giudizi: 1 - Media: Molto Buono

icona Twitter icona Facebook icona Google Plus icona YouTube icona Slideshare


Questa pagina ti č stata utile?
stella gradimento Vota a fondo pagina stella gradimento
Vuoi ricevere le nostre notizie?
Registrati al sito
 

Worldpass

Worldpass Lo sportello informativo delle Camere di Commercio per i mercati internazionali

78 Imprese con contratti di rete

78 Imprese con contratti di rete Al 15/01/2014 sono 78 le imprese che hanno sottoscritto contratti di rete


Simpler

Simpler Centro di assistenza per l’innovazione e il trasferimento tecnologico transnazionale, la ricerca europea e per l’internazionalizzazione.

SPRINT - Emilia-Romagna

SPRINT - Emilia-Romagna Sportello regionale per l'internazionalizzazione delle imprese

Dossier Info Help Desk 'Est Europa'

Dossier Info Help Desk 'Est Europa' Dossier mensili di aggiornamento sulle principali opportunitā d'affari nei Paesi dell'Est Europa

Terre di Romagna

Terre di Romagna Progetto per la promo-commercializzazione delle eccellenze del territorio allargato delle province di Forlė-Cesena e Ravenna

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilitā. Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!