Servizi Servizi

Camera Arbitrale

Pubblicato il: 08/10/2009


Downloads      

Avviso

In occasione della riunione del 03/10/2013 il Consiglio Arbitrale della Camera Arbitrale istituita presso la Camera di Commercio di Forlė-Cesena ha provveduto all'aggiornamento dell’elenco degli Arbitri.
Si riporta di seguito l’elenco degli Arbitri aggiornato, precisando che tutti i professionisti giā presenti in elenco, che non hanno trasmesso la propria richiesta di conferma di iscrizione entro la data del 30 giugno 2013, sono stati cancellati, ritenendoli non pių interessati.
I professionisti potranno tuttavia chiedere il reinserimento in elenco formulando apposita richiesta alla Camera Arbitrale.

Elenco arbitri.

top

Come avviare un arbitrato amministrato

Documenti da produrre: - domanda di arbitrato sottoscritta dalla parte o dal difensore munito di procura (1 originale per fascicolo di parte + 1 originale per ciascuna delle controparti + 1 copia per ciascun arbitro + 1 copia per Camera Arbitrale). Marche da bollo e diritti/spese: - su ciascun originale della domanda di arbitrato va applicata una marca da bollo da euro 16,00, ogni 4 facciate; - sull’originale della domanda di arbitrato destinata al fascicolo di parte va applicata un’ ulteriore marca da bollo da euro 16,00 per la procura; - euro 30,00 per diritti di segreteria; - euro 150,00 + IVA quale acconto sulle spese di arbitrato. I versamenti potranno essere effettuati con le seguenti modalitā: a) c/c bancario codice IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122 intestato alla Camera di Commercio della Romagna - Forlė-Cesena e Rimini ed acceso presso la Cassa dei Risparmi di Forlė e della Romagna, Filiale n. 190 – Servizio Tesoreria Enti (indicando la causale “domanda arbitrato”); b) c/c postale n. 16559478 intestato a: Camera di Commercio della Romagna - Forlė- Cesena e Rimini (indicando la causale “domanda arbitrato”) e producendo l’originale dell’attestazione; c) presso la Segreteria della Camera Arbitrale (sita al 4° piano della sede centrale della Camera di Commercio in Corso della Repubblica, n. 5 – Forlė). La domanda deve contenere: a) il nome delle parti e la loro residenza ovvero, trattandosi di societā, il tipo, la sede ed il nome dei legali rappresentanti; b) l'esposizione dei fatti, la formulazione dei quesiti e l'eventuale indicazione, anche sommaria, del valore economico della controversia; c) la nomina dell'arbitro o le indicazioni necessarie per la sua scelta; d) il compromesso o la clausola compromissoria; e) l'indicazione del tipo di arbitrato (rituale o libero) e del tipo di pronuncia (secondo diritto o equitā), nel caso in cui tali prescrizioni manchino o non siano del tutto chiare nell'accordo compromissorio; f) il nome, l'indirizzo e la procura alle liti del difensore nominato e l'eventuale elezione di domicilio; g) l'indicazione delle prove richieste; h) ogni altro documento che la parte ritiene di allegare. Ogni originale ed ogni copia dovranno essere accompagnati dai documenti prodotti in allegato.

top

Richiesta di nomina di arbitri in procedimenti non gestiti dalla Camera Arbitrale

Documenti da produrre:
- domanda in bollo da euro 16,00 ogni 4 facciate, contenente una descrizione della controversia e l’indicazione del valore della stessa:
- copia semplice del contratto/statuto contenente la clausola compromissoria;
- (nel caso di nomina del Presidente del Collegio arbitrale) copia semplice atti di nomina degli altri arbitri;
- prova versamento diritti di segreteria (euro 3,00) e tariffa del servizio arbitrale (euro 30,00 + IVA).

I versamenti potranno essere effettuati con le seguenti modalitā:
a) c/c bancario codice IBAN IT59 I060 1013 2001 0000 0046 054 intestato alla Camera di Commercio di Forlė-Cesena ed acceso presso la Cassa dei Risparmi di Forlė e della Romagna, Filiale n. 190 – Servizio Tesoreria Enti (indicando la causale “istanza nomina arbitro”);
b) c/c postale n. 16559478 intestato a: Camera di Commercio di Forlė- Cesena (indicando la causale “istanza nomina arbitro”) e producendo l’originale dell’attestazione;
c) presso la cassa dell’Ufficio Provveditorato dell’Ente (sita al 5° piano della sede centrale della Camera di Commercio in Corso della Repubblica, n. 5 – Forlė).

top


Download


 

 
Giudica l'utilitā di questa pagina cliccando sulle stelle:
Valutazione degli ultimi 12 mesi:
  Numero giudizi: 1 - Media: Scarso
Valutazione complessiva:
  Numero giudizi: 10 - Media: Buono

icona Twitter icona Facebook icona Google Plus icona YouTube icona Slideshare

Questa pagina ti č stata utile?
stella gradimento Vota a fondo pagina stella gradimento
 

 

 

 

 

 

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilitā. Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!